xxx





xxx

A Roma, il 24 maggio, due eventi della Federazione per celebrare la Giornata europea dei Parchi

Al mattino si parlerà di della Carta europea dell’agricoltura sostenibile e nel pomeriggio del rapporto tra pesca e conservazione degli ecosistemi

10 Maggio 2017

In occasione della Giornata europea dei Parchi, appuntamento che Europarc Federation condivide con le istituzioni che da sempre tutelano il patrimonio italiano della biodiversità, sono in programma in Italia decine di iniziative. La federazione quest’anno sta preparando due eventi, nella giornata di mercoledì 24 maggio, entrambi nel centro convegni Carte Geografiche, in via Napoli 36, a Roma. La mattina (a partire dalle 9,30) si parlerà della Carta europea dell’agricoltura sostenibile e nel pomeriggio del rapporto tra pesca e conservazione degli ecosistemi. Nella circostanza verrà presentata la Lista Rossa dei pesci.

Il 24 maggio fu istituito il primo parco in Svezia, nel 1909. Negli ultimi cento anni il sistema parchi italiano ha “patrimonializzato” la ricorrenza e valorizzato un percorso avviato con l’istituzione del Parco del Gran Paradiso nel 1922. Oggi, nel nostro Paese, si contano 871 aree protette, tra cui 24 parchi nazionali (l’ultimo nato è Pantelleria), 27 aree marine protette e 134 parchi regionali, che interessano l'11 per cento del territorio nazionale e 658 km di costa per quasi 6 milioni di ettari protetti a terra e a mare. Territorio che non è soltanto oggetto di conservazione, ma anche un vettore economico. 

  Riguardo al doppio appuntamento del 24 maggio a Roma, seguirà il programma dettagliato con i relatori.

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2017 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400